in 
Benessere

Perdere peso in poco tempo: perché non è sano farlo?

Tempo di lettura:  
D

imagrire velocemente è l' obiettivo di molte persone: se sei alla ricerca di un modo per riuscirci, ti diciamo subito che non siamo qui per questo.

Anzi, in questo articolo cercheremo di farti capire che, per ottenere un risultato soddisfacente e sano, è importante prendersi tutto il tempo di cui si ha bisogno.

Troppe volte si sente parlare di programmi che ti promettono di dimagrire in poco tempo: attenzione a non cadere in certi meccanismi, però, perché oltre ad essere un metodo controproducente, è anche un modo pericoloso di vedere l' alimentazione e l' esercizio fisico.

Perseguire un obiettivo di dimagrimento, se necessario, è giusto e potrebbe migliorare la tua salute generale, ma solo se fatto nel modo giusto: vediamo insieme come.

peso strategie richieste sessioni esercizi
Dimagrire: farlo in poco tempo può essere controproducente

Dimagrire velocemente: cosa vuol dire?

Innanzitutto, cerchiamo di capire cosa significa dimagrire velocemente: quanto tempo è da considerare "poco"?

In realtà, si tratta di un concetto che può variare da persona a persona, a seconda del punto di partenza e dagli obiettivi personali a livello fisico.

Due persone che perdono la stessa quantità di chili potrebbero star seguendo una un percorso ottimale e una star correndo troppo, per via delle loro condizioni iniziali.

In base al sovrappeso iniziale, al livello di fitness e a tanti altri fattori genetici e personali, la risposta dell' organismo potrebbe essere diversa.

Ci sono però dei comportamenti sbagliati comuni nella perdita di peso veloce: per esempio, seguire diete estreme e restrizioni caloriche al limite del digiuno, magari abbinando il tutto ad attività fisica ad alta intensità.

Attenzione: non è sbagliato seguire uno stile di allenamento intensivo, ma l'importante è che la nutrizione vada di conseguenza.

Cosa succede quando dimagrisci in poco tempo? I rischi della dieta

Dimagrire velocemente può sembrare un'idea allettante: sono tanti sacrifici, certo, ma la rinuncia di oggi ti permette di perdere peso in poco tempo e raggiungere subito il risultato che desideri.

Bene, sappi che non funziona così.

Nella maggior parte dei casi, il regime a cui sottoponi il tuo corpo non è sostenibile: avere fretta ti porta a saltare i pasti e a sopportare la fame, portando il tuo corpo allo stremo delle forze e a cedere dopo pochi giorni.

Anche qualora tu riuscissi a portare avanti il tuo "programma", uno dei principali rischi è andare incontro all' effetto yo yo. Si tratta di un fenomeno in cui si perde peso velocemente e lo si riacquista altrettanto velocemente una volta che si ritorna alle normali abitudini alimentari.

Perché succede?

Perché la perdita di peso effettivamente avviene, ma il fatto è che non si tratta di grasso. Ciò che perdi in una condizione del genere è principalmente acqua, ovvero liquidi accumulati nel corpo, e massa magra.

Questo ciclo può mettere a dura prova il corpo e avere impatti negativi sulla salute metabolica a lungo termine: i risultati che ti dà sono effimeri e controproducenti.

La conseguenza di questo è che non esistono scorciatoie: uno stile di vita sano comprende sport, alimentazione e, soprattutto, pazienza.

serie  redazione dimagrire diete forma grasso grassi salute chili
Dimagrire in poco tempo: rischi e controindicazioni

Perdere peso velocemente: quali sono i rischi?

I rischi associati alla perdita di peso veloce sono molteplici e vanno oltre la semplice mancanza di risultati duraturi.

La perdita di peso rapida può causare carenze nutrizionali, compromettere il sistema immunitario e rallentare il metabolismo. Inoltre, può influire negativamente sulla salute mentale, portando a sentimenti di frustrazione, ansia e insoddisfazione corporea. È cruciale considerare questi rischi prima di intraprendere qualsiasi percorso di perdita di peso.

Consigli per perdere peso in modo sano (e duraturo)

Per raggiungere una perdita di peso sana e duratura, quindi, è fondamentale adottare un approccio equilibrato e sostenibile.

Ecco alcuni consigli utili:

1. Riduzione del cibo spazzatura

Può sembrare una banalità, ma in realtà ridurre la quantità di cibo spazzatura è il primo passo per riuscire a vedere i risultati. È l'inizio del percorso, la base per costruire un rapporto sano e sostenibile con l' alimentazione.

Elimina gradualmente i cibi altamente processati e ricchi di zuccheri: sono quelli, infatti, che rappresentano gran parte dell' eccesso di calorie che non ti consente di perdere peso velocemente come vorresti.

Optare per alimenti nutrienti e bilanciati può migliorare il benessere complessivo, riducendo l' indice glicemico.

corpo dimagrire velocemente dieta consigli chili articolo
Dimagrimento e alimentazione sana

2. Mantenere la costanza

Un'altra delle strategie più efficaci per dimagrire in modo sano e duraturo è mantenere la costanza nel percorso intrapreso.

Anche in questo caso potrai pensare che ti stiamo parlando di banalità, ma in realtà si parte proprio da questi fattori semplici e quasi scontati per riuscire a ottenere qualunque tipo di obiettivo.

Stabilire una routine, quando si parla di allenamento e dieta, è la base. Certo, cambiamenti drastici possono essere difficili da sostenere nel lungo periodo, ma tu prova a scegliere abitudini che si possano integrare facilmente nella tua vita quotidiana, e soprattutto che ti piacciano e ti facciano sentire bene: in questo modo, sostenerle non sarà uno sforzo, ma quasi un piacere.

3. Scelta della giusta attività fisica

Strettamente collegata alla costanza, c'è anche la scelta della giusta attività fisica.

Ognuno ha i propri obiettivi fisici, e per questa ragione il tipo di allenamento più adatto o meno dipende da persona a persona.

Oltre al tipo di obiettivo, poi, l'esercizio fisico deve essere anche in linea con i tuoi gusti: trovare un'attività fisica che ti piaccia è cruciale per riuscire a mantenere la motivazione.

Magari ti piace camminare, correre o praticare uno sport specifico. Magari preferisci lunghe sessioni in palestra, o al contrario, allenamenti brevi ma ad alta intensità: scegli anche in base a ciò che preferisci per farlo diventare una routine con più facilità.

Potrebbe essere una passeggiata, una corsa leggera, uno sport o una routine di allenamento in palestra. L'importante è rendere l'esercizio parte integrante della routine.

dimagrire velocemente chili corpo vita calorie indice metabolismo fame risultato
Attività fisica per dimagrire: qual è quella giusta? 

4. Non trascurare la colazione

Troppo spesso le persone sottovalutano l'importanza della colazione. Anzi, scelgono volutamente di saltarla perché così pensano di poter dimagrire velocemente e senza troppi sforzi.

Bene, immaginerai che non è assolutamente così, anzi! Consumare una colazione proteica, equilibrata e ricca fornisce l'energia necessaria per riuscire ad affrontare la giornata, riducendo la probabilità di cedere a spuntini poco salutari prima di pranzo.

In conclusione, perdere peso in modo sano richiede tempo, impegno e un approccio olistico. Evitare le soluzioni veloci e concentrarsi su cambiamenti positivi a lungo termine è la chiave per raggiungere e mantenere un peso corporeo equilibrato e una salute ottimale.

eccesso vita calorie metabolismo dimagrimento stile
Colazione: saltarla non ti aiuterà a dimagrire

5. Non eliminare i carboidrati

Ecco un'altra scelta poco salutare che le persone tendono a fare con l'idea di perdere peso velocemente: tagliare del tutto i carboidrati.

Spesso visti come il male assoluto, in realtà i carboidrati sono uno dei tre macronutrienti essenziali per la nostra salute, per il nostro benessere e per il nostro percorso, anche di dimagrimento.

I carboidrati non vanno eliminati in alcun modo, quindi, anzi, possono essere dei veri alleati per il raggiungimento della forma fisica desiderata. Questo perché rappresentano la nostra principale fonte di energia: assumerne le giuste quantità ti permette di avere il supporto necessario dal cibo per il tuo allenamento, ma anche per lo svolgimento di ogni attività quotidiana.

Quello che puoi fare è ridurne la quantità, quindi, magari seguendo una dieta low carb come per esempio la dieta chetogenica. Oppure, organizzare i tuoi pasti in modo che siano sempre equilibrati e ben bilanciati tra i vari macronutrienti.

In ogni caso, quando intervieni in un modo così drastico sulla tua dieta, è bene che tu lo faccia sotto la guida di un esperto della nutrizione.

grassi fretta dimagrimento eccesso dimagrire velocemente
Carboidrati: non li eliminare per una dieta equilibrata

Perdita di peso: meglio lenta, ma sana

Quello che abbiamo capito oggi, in sostanza, è che dimagrire velocemente non è né un modo efficace per farlo a livello fisico, né un modo sano di vedere il percorso, il cibo e l'allenamento.

Il tuo sogno non deve essere avere un giro vita più stretto, o diminuire la circonferenza delle cosce, bensì riuscirti a vedere bene allo specchio e sentire il tuo organismo che funziona. Il tuo sogno deve essere il raggiungimento di un benessere completo, stare meglio e apprezzare ogni fase del percorso: in questo, Buddyfit vuole essere il tuo supporto numero uno, dandoti la possibilità di seguire programmi strutturati e guidati da trainer esperti. Ma, soprattutto, di divertirti allenandoti: prova subito!